Uno staff fedele con la mission aziendale nel sangue.

Una combinazione vincente per un progetto di ristorazione di qualità che dura e si perfeziona nel tempo.

 

Lo chef è Vittorio Orza, che inizia la sua carriera di chef nel 1977 a Sorrento, nei più prestigiosi hotel della nota località della penisola sorrentina.

Da lì il passo è breve per mettere le mani sulle cucine di ristoranti milanesi e romani, fino ad arrivare in Germania.

Ma, evidentemente, il suo destino era il Cilento e il fato ce lo ha portato: da più di dieci anni firma i piatti e i successi a tavola del Ristorante Da Isidoro a Palinuro.

La sua cucina accarezza i sapori mediterranei, con particolare riguardo a quelli cilentani in un connubio di prodotti del territorio e di prodotti del mare.

 

Accanto allo chef, ai fornelli, Gerarda Furfaro, signora palinurese doc e profonda conoscitrice della cucina tradizionale cilentana. Il suo ruolo iniziale nel 2003 di affiancamento nella preparazione di antipasti e contorni si è evoluto con successo e alto gradimento da parte della clientela, nella sperimentazione di eccellenti primi piatti e secondi piatti.

 

Da collaboratore a vicedirettore, è la sintesi della storia di Alessandro Guzzo, che arriva Da Isidoro 5 anni fa, come collaboratore appunto.

Ma il titolare-direttore, Gianni Forte, crede da subito il lui e decide di farsi affiancare nel ruolo di suo vice.

Giovane e intraprendente, cordiale e brillante, Alessandro fa carriera e gestisce in maniera eccellente anche i rapporti con i fornitori, oltre ad affiancare Gianni in molte scelte.

Il sapore del Cilento in tavola.